Lezione di odio, segnale di pace

gipi1

Molte attività, incontri, seminari e proiezioni si stanno organizzando per la tragica situazione dei civili a Gaza.  

Una tra queste: domani, sabato 24 gennaio alle ore 15:00 una manifestazione partirà da piazza Erbe e arriverà fino a Prato della Valle.

Per:

1. l’interruzione di tutte le operazioni militari, il ritiro completo dell’esercito israeliano da Gaza, la fine dell’assedio e dell’embargo, l’apertura dei valichi, il rispetto delle istituzioni palestinesi democraticamente elette;

2. la fine di tutte le azioni belliche contro le popolazioni civili sia palestinesi che israeliane;

3. chiedere ad Israele il rispetto del diritto internazionale e delle risoluzioni ONU, pena la sospensione di tutti gli accordi militari, commerciali e di cooperazione con l’Unione Europea;

4. la costruzione di una pace vera e giusta in Medioriente, con il coinvolgimento di tutte le parti interessate, incluso Hamas;

5. l’attuazione delle risoluzioni ONU che definiscono i confini dello Stato di Israele e i territori dello Stato Palestinese richiamate anche nell’ultima, la 1860 del 9 gennaio 2009 che chiedono la fine dell’occupazione della Cisgiordania, della Striscia di Gaza e di Gerusalemme est;

6. garantire alla popolazione palestinese una protezione internazionale dell’ONU lungo i confini del 1967.  

Si invita a partecipare, tra le molte altre in programma, anche a questa manifestazione: a dare, ognuno come può e come crede, un segnale di volontà di pace.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: