G8 dell’Università: l’Onda non vi sostiene, ma vi travolge.

g8univ_290_240

Ieri, 8 aprile, fuori dal Liviano è stato appeso lo striscione: “Contro il G8 dell’Università l’Onda non vi sostiene, vi travolge“. Perché?

In occasione della presentazione ufficiale del G8 dell’Università a Palazzo Chigi – a cui erano presenti il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Maria Stella Gelmini, il Rettore del Politecnico di Torino Francesco Profumo, il presidente della CRUI Enrico Decleva e il Presidente della commissione italiana dell’UNESCO – l’Onda delle città di Torino, Milano, Palermo, Napoli, Bologna, Roma e Padova ha organizzato una serie di iniziative per lanciare la campagna nazionale contro il G8 dell’Università nei giorni 17, 18 e 19 maggio.

A Torino, per esempio, sono stati posti davanti Palazzo Nuovo otto manichini che simboleggiano ciò che tale G8 in realtà rappresenta: precarietà, tagli, privatizzazione, crisi, Università-impresa, copy-right, sfruttamento cognitivo e buchi di bilancio delle Università.

Il nostro è quindi un modo per iniziare un percorso che ci possa portare a ragionare assieme sul significato del summit progettato per metà maggio a Torino.

Riporto qui il link per l’appello dell’Onda Anomala Torino, in cui trovare maggiori dettagli sull’evento: circa 4 pagine  con anche informazioni sul precedente G8 dei Rettori tenutosi a Sapporo:

Appello Onda Anomala Torino

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: