Azione dell’Onda palermitana contro il G8 University Students’ Summit

Dal sito di Uniriot:

Striscione calato dall'Onda Anomala Palermo

Striscione calato dall'Onda Anomala Palermo

“Ieri 21 aprile prima azione dell’Onda Anomala di Palermo in vista del G8 University Students’ Summit previsto in città l’8 e il 9 maggio : in molte facoltà (Lettere e Filosofia, Ingegneria, Architettura, Scienze della Formazione, Scienze Politiche, Scienze Motorie, Scienze Nn Mm Ff; Scienze della Formazione, Medicina) dell’Ateneo palermitano e in diverse scuole superiori (Liceo Umberto I, Liceo Vittorio Emanuele II, Liceo Garibaldi, Liceo Cannizzaro, Liceo Galilei, Liceo Einstein, Liceo Almeyda) sono apparsi diversi striscioni recanti il seguente testo: “8 maggio – Palermo, contro l’insostenibile G8 dell’università, l’Onda vi travolgerà”.

Inoltre l’iniziativa è stata replicata in altri Atenei nel Mezzogiorno quali Reggio Calabria e Cosenza. Gli studenti dell’Onda palermitana contro il G8 hanno infatti indetto una giornata di mobilitazione per venerdì 8 maggio, giornata di apertura del Summit , per una contestazione che, partendo dalla nostra città, arriverà fino al G8 dei Rettori di Torino previsto dal 17 al 19 maggio.Gli studenti e le studentesse, a Palermo come a Torino, hanno voluto definire questo vertice “insostenibile” in quanto il rifiuto e la protesta saranno rivolti contro il tema centrale nei due incontri , la “sostenibilità ambientale e sociale”, ma anche perché riteniamo inaccettabile le modalità di organizzazione dell’iniziativa, la concezione dei rapporti tra mondo accademico e dinamiche sociali e il potere politico ed economico che il vertice rappresenta, la funzione di rappresentanza studentesca che ne sta alla base e ovviamente un interlocutore, l’istituzione G8, che non ci stancheremo mai di rifiutare . Scenderemo in piazza per ribadire, ancora una volta se necessario, che Palermo non gradisce la presenza della Gelmini e di tutti coloro che vogliono distruggere la formazione pubblica a livello globale.

Quella di ieri è quindi solo la prima di una serie di tappe di avvicinamento alla data ‘8 maggio,; avvicinamento che vedrà l’onda palermitana impegnata in azioni ed iniziative che evidenziano “l’insostenibilità” di questa università. Prossimo appuntamento il 27 aprile nella Facoltà di lettere e Filosofia, per l’assemblea dell’Onda Anomala di Palermo contro il G8.”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: