Gelmini: riforma è pronta ma la presentiamo dopo le europee

«La riforma dell’università è pronta, c’è. Ma la presentiamo dopo il 6 giugno per toglierla dalle dinamiche della campagna elettorale». Lo ha detto il ministro dell’Istruzione, Mariastella Gelmini, interpellata dall’Ansa.

«La riforma dell’università è talmente seria, importante, e strutturale per il Paese che bisogna toglierla dalle dinamiche della competizione politica. Presentarla dopo le elezioni – ha aggiunto il ministro – è anche un segno di disponibilità nei confronti delle opposizioni, anche perché al suo interno recepisce alcune proposte che sono state avanzate proprio dalle opposizioni».

Quello che interessa al ministro è una università senza distinzioni politiche: «Solo presentando la riforma dopo le elezioni si potrà avere un dibattito sereno», ha concluso Gelmini.

Quello che viene più spontaneo pensare è, invece, che si voglia far passare una riforma dell’università ad agosto, nel silenzio più assoluto.

Quanto prima, maggiori informazioni sul DDL che verrà proposto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: